ioBorrelli > L’istituto > Storia e missione

Storia e missione

L’Istituto Omnicomprensivo e Liceo Classico “Diodato Borrelli” è una delle più prestigiose istituzioni scolastiche della provincia di Crotone e dell’intera regione. Svolge dalla sua fondazione un’importante funzione culturale, formativa e professionale nel contesto del territorio del Marchesato crotonese. Sin dalle origini si propone lo scopo di formare individui e cittadini consapevoli, dotati di una solida cultura di base, in grado di comprendere e affrontare la modernità in tutte le sue articolazioni.

Attivo da oltre un secolo e precedentemente denominato Principe di Piemonte, nel 1912/13 l’istituto  fu intitolato a Diodato Borrelli, patriota nella seconda guerra di indipendenza e ordinario di Clinica e Patologia medica nelle Facoltà di Medicina di Napoli e Torino. In quell’anno scolastico risultavano iscritti 19 santaseverinesi ed 80 convittori provenienti dalla Calabria e dalla Lucania meridionale.

castello-santa-severina-680x510

Lo frequentarono 834 studenti fino al 1962/63, quando si fuse con il Liceo e divenne un istituto statale. La sede dell’istituto fu quindi trasferita dal seminario arcivescovile al castello Carafa, alcuni ambienti del quale furono impiegati come refettorio e dormitorio per gli studenti.

La sede attuale della scuola è dal 1982 un moderno edificio a tre piani di forma semicircolare sito in via Mattia Preti, alla periferia del paese, e munito di biblioteca, palestra, auditorium, sala per le proiezioni cinematografiche, laboratori scientifici e informatici.

liceo-borrelli-edificio

L’edificio è da qualche anno anche la sede centrale dell’Istituto Omnicomprensivo “Diodato Borrelli”. Nell’anno scolastico 2000-2001, infatti, nasceva giuridicamente l’Istituto Omnicomprensivo “Diodato Borrelli”, Liceo classico-scuola di base. Da settembre 2011 è Istituto Omnicomprensivo di S.Severina e Roccabernarda in seguito all’accorpamento degli istituti scolastici del comune limitrofo. Dall’anno scolastico 2016/2017 l’istituto ha aggiunto alla sua offerta formativa una sezione di Istituto Tecnico per il Turismo.

L’istituto è attualmente costituito da quattro ordini di scuola, dalle primarie al liceo classico e all’Istituto Tecnico per il Turismo. Consta dei seguenti plessi:

  • Scuola dell’Infanzia: “Niccolò D’Alfonso” in via Grecia a Santa Severina, “Giulio Santoro” nel Rione Monachelle a Santa Severina, “Giovanni Barracco” ad Altilia, Contrada Guarano a Roccabernarda.
  • Scuola Primaria: “Niccolò D’Alfonso” in via XXIV Maggio a Santa Severina, “Giovanni Barracco” ad Altilia, Plesso di Roccabernarda via San Francesco.
  • Scuola Secondaria di Primo Grado: “Gerhard Rohlfs” in via Grecia a Santa Severina, Plesso di Roccabernarda via Galluppi.
  • Scuola Secondaria di Secondo Grado: Liceo-Ginnasio “Diodato Borrelli” e Istituto Tecnico per il Turismo in via Mattia Preti a Santa Severina.